Dall’8 marzo al 15 aprile esporrò quattro set di foto al primo piano di Palazzo Primavera, a Terni.
Inaugurazione Giovedì 8 marzo ore 21.00!

vagina-web

Alcune delle foto in mostra:

Dittici “Down to earth”
Dytpitch feet

Dytpitch feet

Dytpitch feet

Dytpitch feet

 

La sala espositiva

Comunicato stampa
Cinque donne, cinque vite, cinque modi di creare, contemporaneamente, espongono per un mese a Palazzo Primavera, Terni.

Cinque artiste, senza un tema ben preciso da seguire, in-seguono loro stesse, proponendo in chiave originale, il personale pensiero dell’arte, nell’arte e per l’arte.

Libere di esprimersi, senza nessuna restrizione, mostrano il loro segreto; sculture, installazioni, tele e foto, svelano la forza impressa di un’arte, nutrita d’amore ogni giorno.

Sono Tamara Inzaina, Valentina Crivelli, Melissa Marchetti, Laura Patacchia ed Eleonora Anzini, ad invadere dolcemente lo spazio, allestendolo intimamente dei loro sogni, paure, desideri, emozioni, domande, affermazioni, incertezze, di una vita vissuta per l’arte.

E’ l’arte contemporanea, motore instancabile, ad accompagnare queste donne in ogni loro azione, rendendole coraggiose eroine, fatte di un’indistruttibile corazza, contenitore di un vortice di passioni dal cuore grande.

Ambigue per natura, contrastano il dolce all’amaro, tenacemente non mollano, realizzando opere senza tempo.

Le loro creazioni raccontano un’arte che non si impara, ma si porta dentro, tra compromessi, sfide, sconfitte e vittorie.

Come L’arte è libera, coraggiosa, tenace, creativa, colorata, contraddittoria, sensibile, intima, emotiva, espressiva, falsa, vera, sfrontata, timida, forte, e creatrice, così è la donna.

Davanti a noi, seducenti messaggi avvolgono la banalità della consuetudine, svelando un universo sensibile fatto esclusivamente di sensazioni.

Le artiste espongono in spazi distinti, dando l’illusione di entrare in differenti mondi, riassunto di un’unica grande e inimitabile storia, da loro fatta.

Protagoniste indiscutibili sono loro, le donne.

Piano terra: Valentina Crivelli,
Laura Patacchia

Piano primo: Eleonora Anzini

Piano secondo: Tamara Inzaina

Piano terzo: Melissa Marchetti & Valentina Palmadori

Ore 21.15 performance teatrale : ERRORE 404

Testo liberamente tratto da Il gabbiano di Čechov
VALENTINA CRIVELLI nella parte di Nina

Improvvisazioni musicali:
ALESSANDRO PETRUCCI: tastiera e tromba
MAURIZIO RUGGERI: basso

Pin It on Pinterest